venerdì 13 febbraio 2009

Dunhill Top Leaf


Dopo aver recensito tutti marchi di sigarette o semi-sconosciute(Ronhill), o scomparse(Marlboro Medium), o di nicchia (Gauloises Brunes) volevo regalarmi un'ultimo fuori tema...o quasi!
Volevo parlare della sigaretta più costosa disponibile al momento sul mercato italiano, uan sigaretta che rientra sicuramente in quelle da provare una volta nella vita, una sigaretta di uno dei marchi più prestigiosi tra quelli venduti nel nostro paese...
Tutti voi starete pensando alle celeberrime Davidoff Magnum, le top class della gamma di Zino Davidoff...le sigarette da 5,90€ al pacchetto...
E invece no...oggi parleremo di una sigaretta che per i fumatori un po' più consumati è una leggenda vivente...perchè dall'inizio della sua commercializzazione in Italia è stata quasi sempre introvabile...stiamo parlando...rullo di tamburi...della Dunhill Top Leaf...il top del top della gamma di sigarette proposta dal luxury brand inglese...una sigaretta fatta solo con la parte foglio superiori del tabacco, le migliori e le meno abbondanti...
Trovare questa sigaretta è costato mesi di ricerca...però alla fine ce l'abbiamo fatta...e sarebbe ingiusto non dire che ne è valsa la pena...
Ma adesso passiamo alla recensione di queste rarità, probabilmente la prima recensione delle Dunhill Top Leaf italiane...

Sapore: 9,5/10 Inutile dire che il sapore di queste sigarette è straordinario, aromatico, dolce e intenso...il meglio del meglio...una qualità alla quale le Dunhill ci hanno abituato nel corso degli anni soprattutto con le vecchie Dunhill International...infatti i primi tiri ricordano fortissimamente le sorelle "minori"...al punto di far pensare che le nuove International abbiano abbassato il loro standard qualitativo per dare maggior vataggio alle Top Leaf.
Avremmo comunque voluto dare il 10...ma visto che il gusto è un fattore personale...avremmo preferito che lasciassero in bocca un aroma più marcato al contrario di quello attuale che sembra sfumare subito...Parliamo comunque del classico pelo nell'uovo...

Stordimento: 6/6 Non sono le Brunes ne le Magnum, però a modo loro le Top Leaf sanno stordire...uno stordimento dolce e vellutato, più che un pugno una carezza, un tepore che ci avvolge...e che anche senza aprirci la testa ci apre la mente...Come tutte le grandi sigarette...uno stordimento dolce...

Qualità: 10/10 Sulla qualità non si discute...il migliore tabacco, e come se non bastasse solo le foglie più alte, quelle che prendono più solo, quelle più aromatiche, scelte una per una...
Le Top Leaf spostano l'asticella della qualità del tabacco un gradino in su con un prodotto che ostenta orgoglioso la sua elitaria e totale qualità...

Originalità: 4,5/5 Il pacchetto è pressocchè identico a quello delle vecchie International(la foto è presa da un sito, in italia è leggermente diverso), quindi di grandissima classe, e il logo Top Leaf sia sul pacchetto che sul filtro contribuiscono a dare un'aria esclusiva e subito riconoscibile alle Top...

Personalità: 5/5 La personalità esclusiva di queste sigarette è evidente, e viene messa subito in chiaro dalla scritta sul retro del pacchetto che recita "perfection in Tobacco"...più chiaro di così...non si discute, sono loro le più esclusive in Italia...forse sembrano anche "presuntuose" ma...Nobless oblige...

Stile 4/4 Chiunque vi vedrà fumare le Top capirà subito con chi ha a che fare...sono sigarette che emanano stile e voi godrete della loro "luce riflessa"...Sono sigarette per fumatori di vecchia data, non giocattoli per bambini...E si vede da lontano un miglio

Totale 39/40

Signore e signori....la (quasi) perfezione...almeno qui in Italia! Queste sono sigarette che non hanno concorrenti, escluse le Davidoff Magnum, e se davvero siete fumatori ben abituati, e avete anche voi rimpiato la sciagurata scelta di modificare le Internation...nelle Top Leaf troverete un'evoluzione dei consueti canoni Dunhill di perfezione. I pieni voti li avrebbero anche meritati se non fosse stato per il sapore che ricorda un po' troppo le vecchie international(e ci fa quasi gridare alla manovra di marcketing) e per il packing che sebbene quasi perfetto avrebbe potuto essere un po' più audace...
Comunque queste sigarette hanno due grandi limiti: dovrete riuscire a trovarle...e una volta trovate mettete mano al portafoglio e preparate 6,30...questa è la cifra per portarvi a casa le Top Leaf...ma non preoccupatevi, saranno soldi ben spesi...

22 commenti:

  1. davvero complimenti e stata fatta una racensione grandiosa e poi le dunhill top leaf sono introvabili nn so tu dove le hai trovate ma io a napoli nn le ho ancora trovate,anke se il tabaccaio dv di solito mi rifornisco e davvero ben fornito se le hai prese a napoli mi dici dove cosi le prendo anche io?cmq davvero bestiale nel senso buono complimenti vivissimi!!!continuate cosi

    RispondiElimina
  2. Anche io sono di napoli...io ho trovato un tabaccaio al vomero, quello di fronte all'uscita della funicolare che le aveva prese...e mi sono accaparrato gli ultimi 3-4 pacchetti...inutile dire che a parte quello da collezione gli altri sono finiti in un nulla...
    Purtroppo mi ha assicurato di non riprenderle perchè non hanno mercato e poi stanno diventando irreperibili dai fornitori....

    RispondiElimina
  3. Posta la foto del TUO pacchetto e anche della sigaretta stessa!!
    Non è che non ci creda... ma vorrei vedere davvero come sono davvero fatte!!

    RispondiElimina
  4. Complimenti per il sito...decisamente migliore del tanto decantato fumare con stile che propone al 90% recensioni di prodotti irreperibili qui da noi; ti volevo chiedere se potevi e ritenevi meritevoli di approfondimento le Chesterfield...sigaretta a mio avviso di qualità...specialmente nella sua variante Blue.
    Grazie, continua così!

    RispondiElimina
  5. SALVE SAREI MOLTO CURIOSO DI saper dove te le 6 procurate queste sigarette visto che io nonostante sia molto tempo ke le cerco ancora nn dono riuscito a trovarle.

    RispondiElimina
  6. Come ho già detto le sigarette le ho trovate da un tabaccaio del Vomero(napoli)...ne aveva ancora pochi...
    oggi comunque ho anche parlato col mio tabaccaio di fiducia...ma mi ha detto che è praticamente impossibile trovarle...siamo di fornte a un caso simile alle Rothmans International...
    Per quanto riguarda le foto non carico le miei solo perchè al momento non ho la digitale...
    Comunque prometto che cercherò di essere pronto per le prossime recensioni...
    Per Film in tv...sei lo stesso di Io fumo???

    RispondiElimina
  7. ci farebbe molto piacere qualora riuscissi a farci avere un pacchetto di top leaf,se dovessi trovarle,ti auguro buona fortuna visto che a nostro avviso l'impresa si preannuncia piuttosto ardua.Ovviamente anche noi siamo disponibili a contraccambiare.Il tuo blog è carino,si vede veramente che hai recepito il nostro messaggio e che stai mettendo in pratica i nostri insegnamenti aggiungendo pure una tua interessante rielaborazione personale.

    Per comunicare in maniera pi privata e informale ti lascio il nostro indirizzo e-mail : fumareconstile@live.it puoi aggiungerci sia su facebook, che su masn e anche su netlog.

    Ciao a presto

    STAFF

    RispondiElimina
  8. questo blog è più falso di una maglietta di dolce&Garbata, e + ricopiato di una canzone di zucchero,è proprio un copia e incolla di cattivo gusto di fumare con stile,tutto è stato copiato senza ritegno dalla grafica alla scrittura e alla recensione,persino anke alcune espressioni verbali sono molto simili.
    Inoltre avete dato sfoggio di notevole disonestà intellettuale,recensendo un prodotto introvabile in italia,tempo fa incuriosito telefonai alla bat e costoro asserirono che delle top leaf in italia non c'è mai stata traccia,vergogna!!!!!!

    C'è modo e modo di copiare e tu lasciatelo dire l'hai fatto nell amaniera più sbagliata possibile.

    RispondiElimina
  9. Potre cancellare tranquillamente questo commento...ma come vedete non lo faccio...
    Non lo faccio primo perchè voglio rispondere un attimo dicendo che la grafica è uguale solo perchè i modelli precostituiti di Blogspot sono quelli...
    In secondo luogo che i parametri siano gli stessi di Fumare Con Stile non è un segreto, ed è stato fatto semplicemente perchè il modello usato dai ragazi di fumare con stile ci sembrava perfetto...o quasi...
    E poi come potete vedere gli stessi autori di fumare con stile non trovano nulla da lamentarsi...quindi
    Ultima cosa sulle Dunhill Top Leaf...proprio ieri ho parlato telefonicamente con il responsabile Marketing di Bat Italia(il nome lo trovate sul sito di Bat Italia, qui non lo riporto in quanto non voglio ledere la rpivacy di nessuno) ...mi ha confermato la problematica di trovare le Top dai tabaccai italiani e mi ha deto di essere impossibilitato a darmi la lista dei tabaccai che se ne riforniscono per ragioni di privacy...
    Hanno però detto che stanno vagliando di dare al prodotto una più capillar diffusione tramite i Dunhill point in alcuni tabaccai(come tra l'altro, qui a Napoli già ha qualcuno)
    Vedremo...e tu prima di dire idiozie la prossima volta rifletti...

    RispondiElimina
  10. Mi faccio portavoce di un gran numero di appassionati e fan delle Strepitose PHILIP MORRIS FILTER KINGS (Marroni)...Chiediamo a gran voce una recensione di questo grandissimo prodotto!!!!!

    RispondiElimina
  11. Grazie mille per la fiducia accordatami, le Philip Morris sono una recensione in cantiere anche se parleremo delle rinnnovate Philip Morris Blu Advance...
    Per quanto riguarda la polemica di Anonimo che insinua che questo blog sia solo una mera copia, non voglio commentare oltre, ringraziotanto l'altro anonimo di aver preso le difese di questo blog, ma credo che fumare con stile c'entri poco con questo attacco...
    Comunque grazie a tutti e continuate a seguirci

    RispondiElimina
  12. Complimenti veramente per la recensione... Io non vedo l'ora di trovare e provare questa sigaretta. Fino ad ora ho provato le Dunhill Blue e le Dunhill International. Devo dire che le Dunhill Blu sono le mie preferite. Spero che questa sigaretta mi sbalordisca, ed il gusto ripaghi la spesa...

    RispondiElimina
  13. ma dove le posso trovare?????abito in calabria e chiedendo ad un tabacchino abbastanza informato se le aveva quello mi ha preso x pazzo...non sapeva che esistessero..

    RispondiElimina
  14. SONO DI TORINO DOVE E' POSSIBILE TROVARLE REPERIRLE ATTENDO RISPOSTA

    RispondiElimina
  15. Non ne ho nessuna idea, anche perchè sembrano sparite del tutto o quasi dal mercato nazionale...io stesso mi ci sn imbattuto una volta...e mai più...
    In bocca al lupo x la tua ricerca...
    Staff

    RispondiElimina
  16. ma sono ancora in commercio o non più?...

    RispondiElimina
  17. Qualche giorno fa sono stato in un rifornitore Dunhill a Torino e non ne sapevano l'esistenza... Sono davvero introvabili

    RispondiElimina
  18. Sono una marca di sigarette con qualità ottime di tabacco.
    Sono rare da trovare nel mercato.Cercatele...
    Meglio fumare poco ma buono!
    Un vero fumatore ( non accanito) deve provarle.

    RispondiElimina
  19. Are you paying more than $5 / pack of cigs? I'm buying high quality cigs over at Duty Free Depot and this saves me over 60% on cigs.

    RispondiElimina
  20. I got my first electronic cigarette kit on VaporFi, and I must admit they have the best kits.

    RispondiElimina
  21. QUANTUM BINARY SIGNALS

    Get professional trading signals sent to your mobile phone daily.

    Follow our trades NOW and earn up to 270% daily.

    RispondiElimina